Quante volte le ore passate in ufficio dietro a un computer sono state la causa del nostro mal di schiena?

Ci stiamo abituando fin troppo a sederci accasciati con la testa piegata in avanti e le spalle arrotondate. Quando il peso della nostra testa e delle nostre spalle si sposta in avanti, questo aumenta il carico sui muscoli che corrono su entrambi i lati della colonna vertebrale, sopra le parti superiori delle spalle e tra le scapole.

Una cattiva postura non solo indebolisce i muscoli degli erettori della colonna, degli addominali e della zona dorsale, ma riduce la circolazione nelle gambe, rende più difficoltosa l’ossigenazione del sangue e di conseguenza dei tessuti e aumenta i rischi di cellulite .

E oltre a tutto questo ogni tanto fare una pausa per riposare anche il cervello è fondamentale.

Quindi ecco a voi alcuni trucchi per rilassarvi senza “dare troppo nell’occhio” in ufficio!
Innanzitutto è consigliabile fare pausa ogni 20 min. La capacità massima del nostro cervello non dura molto di più, quindi staccare anche solo 2 min ogni 20 ci permette di mantenere il cervello fresco e attento.

Quindi imposta una sveglia in modo che suoni regolarmente durante la giornata di lavoro o di studio e prova questa semplice sequenza da seduto per fornire un rapido sollievo alla parte superiore della schiena e alle spalle.

  1. Iniziate ad allungare le braccia verso il soffitto, aprite bene il petto e allineate la colonna anche per migliorare la respirazione e il flusso d’aria nei vostri polmoni. Avvicinate le scapole e respirate in modo da abbassare e sollevare correttamente il diaframma, gongiando e sgonfiando l’addome. Spostate le braccia distese con le mani unite a destra e sinistra, facilitando la mobilizzazione del tronco e il lavoro degli addominali obliqui. Ripetere il tutto almeno 4 volte per lato.
  2. Mani dietro la nuca e, come se fossero ali di una farfalla, aprire e chiudere il petto avvicinando e allontanando le scapole. Usare la respirazione per rendere più efficace il movimento
  3. Mano destra sul ginocchio sinistro, applicare una forza sufficiente per facilitare la torsione del tronco e distendere i muscoli degli obliqui e della schiena. Le torsioni ricordiamo che hanno anche la funzione di massaggio agli organi interni, migliorando in questo modo anche la digestione.

Ilaria Cellura

Owner of myOM Mallorca
MYW ® Creator
YogArmonY ® Creator
AntiGravity®Fitness e Yoga instructor
Pilates trainer
RYT200 Yoga
Diplomata in Medicina tradizionale Cinese
Naturopata

Sito ufficiale: Flyhigh-ag.com
Sito myofascial Yoga Wheel: www.myofascial-yogawheel.com
sito centro retreat: www.myom-mallorca.com
Instagram: @flyhighAG
Facebook: FlyHighAG

View all posts