L’estate è finita, le giornate di mare, sole e 40 gradi sono un ricordo. Il cambio stagione ci mette addosso un pò di pigrizia e la ripresa lavorativa ci intristisce un pò. E quindi come riprendere la carica in autunno?

Innanzitutto bisogna dire che l’autunno è una delle stagioni migliori per allenarsi all’aria aperta, con il giusto clima e giornate di sole ancora piacevoli e che ci dovrebbero spingere fuori casa. Quindi approfittiamo della bellissima vista del foliage che dipinge gli alberi con colori incredibili e andiamo ad allenarci!

Una delle attività che va per la maggiore in autunno è il climbing. Si raggiungono facendo del piacevole trekking le montagne e le pareti da arrampicata o bouldering e si inizia! Per iniziare questo sport vi consigliamo di provare in una scuola indoor, con materassi e protezioni. Solo una volta acquisite le tecniche di base si è pronti per andare all’aperto.

I benefici: Trekking e climbing migliorano la respirazione,il sistema cardiovascolare, rafforzano il sistema immunitario, riducono lo stress, regalano piacere nella scoperta di paesaggi e luoghi. Inoltre non di secondaria importanza sono sport che è bello praticare in piacevole compagnia.

L’altro sport che mi sento di consigliarvi è un evergreen: il running. In estate fa troppo caldo e in inverno troppo freddo per la maggior parte delle persone, cosi spesso ci si fa prendere dalla pigrizia o dalle scuse(“Non voglio svegliarmi presto ma dopo fa caldo” “E’ ancora/già buio” ecc ecc) e non si pratica. In autunno le giornate sono ancora accettabilmente lunghe e il clima favorevole per farvi mettere le scarpe da corsa e uscire di casa.

La parte più difficile della corsa è muoversi! Una volta fuori e attrezzati non abbiamo scelta e andiamo, il vantaggio è che corriamo al nostro livello, più veloci, più lenti, 2 km, 10 km. Ci sono milioni di app sul cellulare che ci aiutano a tenere il ritmo e se siamo stanchi camminiamo che va benissimo ugualmente.

I benefici: Rinforza il sistema immunitario, migliora il sonno, rafforza il cuore, attiva la circolazione sanguigna, riduce lo stress.

E infine, uno sport che inizia proprio in questa stagione e termina con la fine della primavera: mountain bike e cycling

La mountain bike permette di pedalare su diversi sentieri nel cuore della natura, come in montagna, nel bosco. Questo sport ci fa scoprire posti nuovi, si sale, si scende, si sale, si scende. Le bici da strada sono agili e leggere e ci accompagnano per lunghi tragitti su e giù per le strade di montagna, collina correndo veloci anche grazie alle numerose piste ciclopedonali oramai presenti su tutto il territorio.
La bicicletta molto fisica e richiede resistenza. La tecnologia però aiuta anche i meno allenati: con l’arrivo della pedalata assistita siamo aiutati nello sforzo che ci permette di andare sempre più in alto o percorrere tratti di strada molto piu lunghi.

I vantaggi: lavora contemporaneamente il cuore e i muscoli di tutto il corpo. Fa bene al morale e all’umore. Migliora il sonno.


Ilaria Cellura

Owner of myOM Mallorca
MYW ® Creator
YogArmonY ® Creator
AntiGravity®Fitness e Yoga instructor
Pilates trainer
RYT200 Yoga
Diplomata in Medicina tradizionale Cinese
Naturopata

Sito ufficiale: Flyhigh-ag.com
Sito myofascial Yoga Wheel: www.myofascial-yogawheel.com
sito centro retreat: www.myom-mallorca.com
Instagram: @flyhighAG
Facebook: FlyHighAG

View all posts