Avere un regime di fitness regolare è un ottimo risultato. Sia che tu miri a costruire muscoli , mantenere un peso sano o mantenerti in forma per motivi di salute, essere in grado di allenarti in modo coerente non è un’impresa da poco! Ma per mantenere questa routine e non fermarci per molto tempo a causa di lesioni dovute all’attività fisica è importante controllare il nostro allenamento.

A seconda della gravità, un infortunio può far calare la tua motivazione e farti ripensare ai tuoi obiettivi. In casi estremi, potresti essere costretto a prendere un congedo a tempo indeterminato dai tuoi allenamenti, mentre altri infortuni richiederanno solo un leggero aggiustamento al tuo programma di fitness.

  1. Inclinazione pelvica anteriore
    Un’inclinazione pelvica anteriore può essere causata da diversi fattori, tra cui sedersi troppo a lungo e non riuscire a mantenere la posizione corretta durante l’esercizio. Ad esempio, l’allenamento della forza sbilanciato e lo squat in modo improprio possono inclinare il bacino.

I sintomi dell’inclinazione pelvica anteriore includono dolore nella parte inferiore e superiore della schiena, nelle gambe e nei glutei. Scopri maggiori informazioni su un’inclinazione pelvica anteriore qui.

  1. Lesione articolare
    Le lesioni articolari possono essere innescate da diversi fattori come il mancato riscaldamento prima di allenamenti di ogni tipo(non dobbiamo per forza scalaer l’Everest per spingerci a fare un riscaldeamento adeguato!), il mancato mantenimento della postura corretta o il sovrallenamento. Non importa quanto sei in forma, il riscaldamento e il defaticamento sono essenziali in ogni allenamento!

Aiutano a stimolare il corpo per un’attività intensa e consentono anche alle funzioni del corpo come la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca di tornare al loro livello abituale.

La lesione articolare può essere dolorosa e, nella maggior parte dei casi, provoca l’infiammazione dei tendini circostanti. Questo può portare a gonfiore intorno alle articolazioni e influenzare la mobilità.

  1. Infortunio alla parte bassa della schiena
    Le lesioni alla parte bassa della schiena sono un’altra lesione comune che può essere innescata da diversi errori di allenamento come sollevare pesi troppo pesanti, postura scorretta durante l’allenamento della forza, sforzare i piedi durante la corsa o indossare scarpe da allenamento inadatte.

I sintomi più comuni di lesione lombare includono forte dolore ai muscoli della schiena, interruzione delle funzioni della vescica e dell’intestino.

  1. Infortunio al ginocchio
    Il sollevamento pesi pesante, gli esercizi cardiovascolari intensi e le cadute sono cause comuni di lesioni al ginocchio tra gli atleti e gli appassionati di fitness. Il disagio che ne deriva a volte può farti alzare dai piedi e ostacolare i tuoi obiettivi di allenamento.

Quando sollevi pesi, corri o fai cardio, assicurati di ascoltare il tuo corpo per individuare eventuali sforzi e consentirgli di guidarti verso la giusta intensità per ogni allenamento.

Questo tipo di lesioni sono purtroppo molto comuni anche nel mondo dello yoga dove per raggiungere certe asana a volte si sovraccarica il ginocchio in posizioni poco naturali.

  1. Microfratture tibiali
    Le microfratture tibiali derivano dallo sforzo dei muscoli della zona tibiale. Ciò può essere causato da una corsa faticosa o da scarpe scomode.

Per evitare ciò, assicurati di indossare sempre scarpe comode ogni volta che intendi impegnarti in attività pesanti, come correre, camminare o giocare a palla.

  1. Infortunio all’anca
    Assumere una postura scorretta durante l’allenamento della forza, indossare scarpe scomode in pista e sollevare pesi pesanti può causare lesioni all’anca.

Tuttavia, puoi salvaguardare i muscoli dell’anca e le articolazioni applicando la giusta quantità di intensità ai tuoi allenamenti, nonché utilizzando l’attrezzatura giusta comoda.

  1. Infortunio alla spalla
    Il sollevamento continuo di pesi mette a dura prova i muscoli delle spalle e esagerare può causare lo strappo dei tendini e dei muscoli, con conseguente infiammazione della regione.

Non riuscire a mantenere la forma corretta durante il sollevamento pesi può anche esercitare uno sforzo eccessivo sulla spalla che porta a lesioni. Lo stress estremo o una spinta eccessiva del braccio, come nel caso degli atleti sportivi, possono addirittura causare lussazioni.

Per prevenire lesioni alla spalla, assicurati sempre di mantenere la postura corretta durante un allenamento. È inoltre necessario aumentare gradualmente l’intensità dell’allenamento per consentire ai muscoli di crescere in base alle esigenze dell’esercizio.

Se inizi a provare dolore durante l’allenamento, dovresti fermarti immediatamente e prendere una pausa per consentire ai tessuti di guarire.

  1. Infortunio al polso
    I polsi sono molto mobili durante la maggior parte degli allenamenti. Esercitare troppa pressione sul polso, come quando si eseguono piegamenti, può causare lesioni e portare all’infiammazione dei tessuti.

Allo stesso modo, altre lesioni come l’irritazione della spalla possono portare a un uso eccessivo dei polsi poiché il carico viene trasferito alla mano e agli avambracci. Per evitare lesioni al polso, assicurati sempre di mettere in pausa un allenamento se senti una sensazione di bruciore.

Ilaria Cellura

Owner of myOM Mallorca
MYW ® Creator
YogArmonY ® Creator
AntiGravity®Fitness e Yoga instructor
Pilates trainer
RYT200 Yoga
Diplomata in Medicina tradizionale Cinese
Naturopata

Sito ufficiale: Flyhigh-ag.com
Sito myofascial Yoga Wheel: www.myofascial-yogawheel.com
sito centro retreat: www.myom-mallorca.com
Instagram: @flyhighAG
Facebook: FlyHighAG

View all posts