Un grande saggio disse: che i kg di troppo non sono quelli che si accumulano tra Natale e l’Epifania, ma tra l’Epifania e Natale…

Quindi ogni momento è buono per rimettersi in forma, ma come è tradizione ogni anno dopo le feste ci assalgono i sensi di colpa e ricorriamo a ogni tipo di soluzione purchè rechi scritto il nome DETOX!

Purtroppo non è cosi semplice e un fine settimana a base di tisane e sedano non sono la soluzione per riportarvi rapidamente in forma.
Innanzitutto voglio premettere che perdere peso non è solo una questione di sport, o solo una questione di alimentazione, o solo una questione di costituzione(soprattutto perchè sta storia della costituzione sa sempre un pò troppo spesso di scusa ;P) ma un congiunto di tutti questi fattori e molti altri messi insieme.

Quanto peso puoi aspettarti di perdere dall’esercizio dipende da molti fattori.

Questi includono:

  • Peso iniziale. Le persone che pesano di più tendono a perdere più kg di quelle che pesano di meno. Tuttavia, la percentuale di perdita di peso corporeo è simile.
  • Età.
  • Sesso. Le donne tendono ad avere un rapporto grasso / muscolo maggiore rispetto agli uomini Di conseguenza, gli uomini tendono a perdere peso più velocemente di donne, anche se consumano un numero simile di calorie
  • Dieta. La perdita di peso si verifica quando si bruciano più calorie di quelle che si consumano.Pertanto, un deficit calorico è essenziale per perdere peso
  • Dormire. Gli studi hanno scoperto che la mancanza di sonno può rallentare la velocità con cui si perde peso
  • Condizioni mediche. Le persone con condizioni mediche come la depressione e l’ipotiroidismo possono perdere peso molto più lentamente.
  • Genetica. Gli studi hanno dimostrato che la perdita di peso ha una componente genetica, che può colpire alcune persone con obesità .

Perdere peso troppo veocemente è comunque controproducente e può creare problemi all’organismo.

In questo articolo ci limitaremo a darvi una mano a scegliere quali sono gli sport più utili per perdere peso.

BRUCIARE GRASSI o AUMENTARE I MUSCOLI?

Perdere chili e grasso (specialmente intorno alla pancia) accelera il metabolismo e si ha l’energia per affrontare allenamenti più duri. Ma anche aumentare la massa muscolare può aiutare  la perdita di grasso poiché il muscolo è un tessuto metabolicamente molto attivo. Ciò significa che più muscoli hai, più alto è il tuo metabolismo basale (BMR) o il numero di calorie che il tuo corpo brucia a riposo. Quindi aumentare la massa muscolare aiuta a perdere più grasso.

Quindi? Su cosa dovresti concentrarti per primo? Dimagrire o fare massa? Questo è un antico dilemma a cui non c’e’ una vera e propria risposta. Qualsiasi trainer vi darà la sua preferenza con una valida motivazione, sia che sostenga la prima o la seconda tesi.
Pertanto il mio suggerimento è ENTRAMBI! Ma ora vi vado ad analizzare quali sono i pro e i contro di ciascuna delle due ipotesi.

Innanzitutto non si può generalizzare ed e fondamentale è capire se siete fuori peso di qualche kiletto o il vostro sovrappeso necessita prima di tutto un consulto medico e nutrizionale.
Chi soffre di forte sovrappeso (più del 25% della massa grassa per gli uomini e 32% per le donne) rischia maggiori lesioni alle articolazioni, e non sempre è pronto per esercizi che andrebbero a causare problemi gravi di carico su ginocchia, polsi, caviglie.

Se decidete di perdere peso sicuramente i risultati si vedranno prima: non dimenticate che mettere massa all’inizio vuole dire anche mettere peso, e questo in molti casi è demotivante, soprattutto perchè la bilancia non giocherà a nostro favore! Questa fase in molti casi potrebbe persino far desiderare di smettere di mangiare sano e di fare esercizio fisico.
Perdere peso significa migliorare l’equilibrio ormonale del corpo e aprire la strada per la costruzione muscolare ottimizzata con una migliore sensibilità all’insulina (il modo in cui il tuo corpo risponde ed elabora lo zucchero nel sangue).

Dimagrire significa ridurre lo stress sulle articolazioni, rendendo più facile affrontare allenamenti impegnativi e costruire muscoli.

Dall’altra parte se sono pochi i kg da perdere, si può optare per aumentare la massa muscolare. Questo processo accelera il metabolismo, in particolare la quantità di calorie bruciate a riposo (considerando che bruciamo dal 60 al 75% delle nostre calorie giornaliere a riposo, questo può essere un grande impulso per la perdita di grasso), puoi migliorare la salute cardiovascolare e articolare, diminuire il rischio di diabete e alcuni tipi di cancro, migliorare il sostegno delle ossa, che diminuisce il rischio di osteoporosi e cadute.

Su una cosa si è tutti concordi: sia che decidiate di bruciare grassi che mettere muscoli, fare sport aiuta a  migliorare il sonno e l’umore, un miglioramento dei livelli di colesterolo e zucchero nel sangue, riduzione della pressione sanguigna, riduzione del rischio di malattie cardiache, diabete, alcuni tipi di cancro e morte precoce. La perdita di grasso aumenta anche l’energia e vi permetterà di aumentare le vostre difese immunitarie.

Il nostro consiglio: TABATA, HIIT e CIRCUITI

Nonostante risalga a ben piu’ di 20 anni fa,il protocollo TABATA  viene ritenuto ancora un metodo molto valido per il dimagrimento, miglioramento delle performance aerobiche, negli allenamenti di atleti. 

Il Tabata,  HIIT  e circuiti di iterval trainig prevedono l’alternarsi di  pochi secondi (20 per il Tabata, da 30 in su per HIIT) al 170% del VO2max, quindi sostanzialmente  alla massima velocità fisicamente raggiungibile, a 10 secondi di pausa(o più nell’HIIT), per 8 sequenze di un determinato  esercizio, per un totale di 4 minuti circa di attività ovviamente ripitibili più volte.  

Gli studi del dott Tabata  dimostrano come l’attività da lui proposta sia in grado di migliorare alcune componenti delle capacità aerobiche, in misura maggiore rispetto all’attività aerobica stessa.
L’obiettivo del protocollo Tabata consiste nel portare la frequenza cardiaca ai massimi livelli sostenibili, utilizzando al massimo le capacità fisiche della persona. Attraversi le brevi pause di 10 secondi, che consentono di riprendere leggermente fiato e smaltire parte dell’acido lattico prodotto, il protocollo Tabata consente di perdurare ai massimi livelli di intensità per un maggiore periodo di tempo, fino ad arrivare ad eseguire i durissimi 8 set.

  • Miglioramento della capacità aerobica
  • Miglioramento della capacità anaerobica
  • Migliora il recupero lattacido
  • Produce enormi capacità fisiche del corpo in uno/due mesi di lavoro
  • Incrementa la capacità di accumulare debito di ossigeno

Questo tipo di allenamento è vario e adattabile a tutte le forme fisiche e si può mischiare una parte aerobica a una parte anaerobica, inserendo piccoli attrezzi come elastici, pesini, e piccoli tools per accompagnare al bruciare grassi mettere massa!

 

 

 

 

Ilaria Cellura

MYW ® Creator
YogArmonY ® Creator
AntiGravity®Fitness e Yoga instructor
Pilates trainer
RYT200 Yoga
Diplomata in Medicina tradizionale Cinese
Naturopata

«Ho conseguito una certificazione da istruttore di Aerobica nel 1998 e ho insegnato 8 anni in molte palestre di Monza e hinterland. Per poter avere delle basi migliori su anatomia e biomeccanica umana, ho conseguito una certificazione di istruttore di Pilates e ginnastica posturale nel 2015. Nel 2005 mi certifico come istruttore AntiGravity® Fitness e Yoga in praticamente tutte le varianti.
Dopo aver collaborato per anni con studi yoga (nel 2017 ho ottenuto la certificazione di istruttore 200h r con Yoga Alliance) e centri di ginnastica posturale, anche presso Virgin® e Hard Candy, nel 2018 ho aperto una associazione sportiva in collaborazione con la collega e amica Manuela Badessi, nel centro di Palma di Mallorca: Fly High Mallorca.
Dal 2018 mi sono specializzata nell'uso della Yoga Wheel sviluppando un programma basato sul lavoro della miofascia. Il programma MYW (Myofascial Yoga Wheel) è una vera innovazione nell'uso della ruota yoga e nel miglioramento della posturalità. Nel 2020 metto a punto una tecnica ibrida tra yoga e danza: YogArmony: a breve inizieranno workshop e corsi in tutta italia».

Sito ufficiale: Flyhigh-ag.com
Sito myofascial Yoga Wheel: www.myofascial-yogawheel.com
Instagram: @flyhighAG
Facebook: FlyHighAG

View all posts